Generatore di dampfgenerator

Forse ti ricordi ancora il nostro zucca di halloween illuminata  che ti abbiamo mostrato di recente.

Nel video, oltre all'illuminazione, abbiamo anche fornito il giusto umore con un po 'di nebbia.

Nel post di oggi, vorremmo mostrarvi come è possibile realizzare da soli una piccola macchina per la nebbia.

Generatore di nebbia

 

Usiamo un cosiddetto "Clearomizer" - più specificamente, il CL-CE4 di KangerTech. Questi vaporizzatori vengono utilizzati nelle cosiddette sigarette elettroniche e convertono miti aiuto uns  piccolo filo di riscaldamentoesso  il cosiddetto "e-liquid" in un vapore denso.

 

laAvvertenza: le sigarette elettroniche non sono giocattoli. Anche l'acquisto del Clearomizer che usiamo oggi è consentito solo dall'età di 18 anni! Se hai ancora meno di 18 anni, puoi costruire il progetto solo sotto la supervisione di un adulto!

 

L'e-liquid è in genere una miscela di glicole propilenico (PG) E1520 e verdura Glicerina (VG) E422, Entrambe le sostanze sono considerate innocue e lo sono nell'industria alimentare come trasportatore di aromi o come addensante, o in prodotti cosmetici e medicinali  utilizzato.

 

 

OSebbene non intendiamo consumare o inalare il tutto direttamente, ti consiglio di ottenere entrambi da un farmacista, solo la qualità della farmacopea è venduta lì.

 

Il principio di funzionamento dell'evaporatore è relativamente semplice. Il liquido viene versato in un piccolo serbatoio. Questo serbatoio ha aperture molto piccole, dietro le quali c'è un po 'di cotone idrofilo o una discussione  trova. Questa lana di cotone assorbe il liquido, e lo trasporta nella batteria di riscaldamento. Nel nostro esempio, Clearomizer ha un filo Kanthal con una resistenza di 1,8 ohm.

Se mettiamo l'elettricità sul filo, si riscalda e il liquido evapora. Ciò che manca ancora è una piccola pompa che porta il vapore fuori dalla camera attraverso il boccaglio verso l'esterno.

 

Nel nostro progetto utilizziamo una mini pompa ad aria da 12 V tipo KPM27H-12B5. Per fare ciò, abbiamo stampato una piccola base con una stampante 3D e abbiamo fornito un foro per la pompa dell'aria e un foro per l'alimentazione del Clearomizer. Come sempre, puoi trovare il modello sulla nostra pagina Thingiverse scaricare.

 

Quindi riempiamo il nostro vaporizzatore con il liquido e colleghiamo la pompa dell'aria a un alimentatore da 12V. È importante garantire innanzitutto che l'aria venga espulsa dal "camino" nella parte superiore, poiché il flusso d'aria dovrebbe impedire il surriscaldamento, altrimenti il ​​batuffolo di cotone potrebbe bruciare.

Vista dettagliata

Ora applichiamo attentamente l'elettricità all'evaporatore. Abbiamo ottenuto risultati molto buoni a circa 3 V. Sebbene lo sviluppo del fumo non sia sufficiente per riempire intere stanze, questa soluzione offre un'alternativa economica ai soliti generatori di fumo, specialmente nell'area di creazione di modelli. Soprattutto, il liquido è molto più economico.

Speriamo che ti piaccia copiare e salutare il prossimo post.

Distinti saluti Markus Neumann e Moritz Spranger

 

 

 

Speciali

1 Kommentar

Henri Roest

Henri Roest

Hallo, gibt es da auch ein Foto wie Ihr den “Clearomizer” elektrich snageschlossen habt?

Einen Kommentar hinterlassen

Alle Kommentare werden vor der Veröffentlichung moderiert

Post di blog consigliati

  1. Installa ESP32 ora dal gestore del consiglio di amministrazione
  2. Lüftersteuerung Raspberry Pi
  3. Arduino IDE - Programmieren für Einsteiger - Teil 1
  4. ESP32 - das Multitalent
  5. OTA - Over the Air - Programmazione ESP tramite WLAN