Aumentare la portata del lampone 3

Ciao a tutti,

Finora vi abbiamo presentato solo progetti relativamente facili da ricaricare.Il progetto di oggi non è complicato, ma richiede qualche abilità.Abbiamo saldato un arco di antenna sul lampone per portare la WLAN fuori dall'alloggiamento e anche per migliorare la gamma.

Prima di avviare il progetto, tuttavia, c'è ancora qualcosa da considerare:

  • Garanzia e garanzia completamente estinta
  • Certificazione FCC persa
  • a seconda dell’antenna, la potenza di trasmissione ammissibile è superata
  • c'è il rischio di distruggere il dispositivo

Ora che abbiamo affrontato gli aspetti spiacevoli, possiamo iniziare la Bastiglia.

Prima cerchiamo l'antenna:

Qui nella foto segnato rosso.Questo è controllato dal retro, fotografato qui con un microscopio:

La freccia gialla segna il contatto attraverso il bordo di ceramica in alto.La freccia rossa segna la resistenza.Bridge, dobbiamo muoverci.Sulla piccola superficie di contatto viola marcata costruiamo il nuovo ponte.La freccia blu segna la superficie di saldatura per il Scatole.

Prima di tutto, ci occupiamo del ponte rosso marcato, che deve essere rimosso.Abbiamo semplicemente spinto questi fuori da casa tua con una bella mancia.Se perdi questa parte, niente e'rotto, non ne abbiamo piu' bisogno.Ecco una foto con un ponte remoto:

La nuova connessione (ponte) dovrebbe essere così in seguito:

La delocalizzazione del ponte è quindi importante, in quanto non solo stiamo collegando le baie, ma anche garantendo che le mense in ceramica non siano più in contatto con il binario.Uccidere l'antenna in cima senza interrompere la pista non è un obiettivo.Per un miglior montaggio delle fibbie abbiamo rimosso della vernice per poterle attaccare su tre lati:

Dopo aver forgiato le superfici di contatto abbiamo Antenna posto nel loro posto stabilito e respirato con un po'di aria calda.Lo stagno è stato sciolto e il secchio è stato saldamente collegato alle superfici di contatto:

Ora per costruire il ponte precedentemente discusso:

La conversione finita sembra così:

Il nuovo ponte è chiaramente visibile nell'immagine in quanto abbiamo applicato un po'troppo stagno (questo non è un irrigatore saldatore).

Questo progetto è stato una sfida per noi e abbiamo lavorato duramente per attuarlo.Ci e'voluto un po' per avere il resto necessario per questo tremore, ma alla fine non e'stato cosi' difficile come sembra.

Fino al prossimo post:-)

Progetti per principiantiRaspberry pi

4 Kommentare

Thomas

Thomas

Gute Idee. Schade nur, dass Raspberry das Gerät nicht standardmäßig in so einer Variante anbietet. Ich denke, die uFL-Buchse dürfte auch nicht mehr kosten, als die Keramik-Antenne. Auf meinem 4-er Raspi habe ich so eine Stelle leider nicht gefunden… Naja, die Engländer werden auch immer dösiger….

Nadine

Nadine

Toller Beitrag, vielen Dank! Die Fotos mit dem Mikroskop sind sehr hilfreich!

Karl Leonhartsberger

Karl Leonhartsberger

Woher bekomme ich die Antennenbuchse, (Bezeichnung etc.)
Welcher Antennentyp ist geeignet (Bezeichnung etc.)

Ambyrus

Ambyrus

Hallo, das glaube ich, dass ihr da viel Beruhigungstee(Hopfenlimo) gebraucht habt😂
Wie sieht es beim Zero – w aus!?

Gruß

Einen Kommentar hinterlassen

Alle Kommentare werden vor der Veröffentlichung moderiert

Post di blog consigliati

  1. Installa ESP32 ora dal gestore del consiglio di amministrazione
  2. Lüftersteuerung Raspberry Pi
  3. Arduino IDE - Programmieren für Einsteiger - Teil 1
  4. ESP32 - das Multitalent
  5. OTA - Over the Air - Programmazione ESP tramite WLAN