Adventskalender 2020: das erste Türchen

Kit breadboard MB 102 con breadboard, alimentatore e jumper

Benvenuti all'inizio del nostro calendario dell'avvento. Questo mese ci sarà una grande offerta speciale nascosta dietro la porta ogni giorno abbinata a un piccolo post sul blog. Vorremmo rivolgerci in particolare ai giovani e ai giovani creatori di cuore che vogliono conoscere il mondo della microelettronica. Iniziamo con un "must have" per le configurazioni di prova.

Il kit breadboard è ideale per la prototipazione di progetti più piccoli. Ciò significa che puoi costruire circuiti senza dover saldare o avvitare. Resistori, condensatori, potenziometri, diodi emettitori di luce, sensori, circuiti integrati o microcontrollori possono essere facilmente collegati alla breadboard. A tale scopo vengono utilizzati i contatti di collegamento:

 

 

La spaziatura dei contatti corrisponde a molti componenti disponibili. Sono collegati internamente tra loro. L'interno si trova trasversalmente, l'esterno nel senso della lunghezza. In questa variante, le linee di contatto esterne sono interrotte al centro. Riconoscibile anche dalle linee rosse o blu non disegnate continuamente:

 

 

Questo ha il vantaggio che puoi ad es. quattro diverse tensioni possono essere applicate a una breadboard, oppure è possibile utilizzare questi contatti come distributore.

Il kit comprende un convertitore per sorgenti di tensione esterne sotto forma di adattatore di alimentazione. Questo può essere collegato direttamente alla scheda in modo che i contatti esterni possano fungere da fonte di tensione per i componenti collegati nell'area interna:

 

 

Nota: assicurarsi che le etichette + e - sulla breadboard non corrispondano a quelle sull'alimentatore quando il modulo di alimentazione è posizionato sull'altro lato.

Con i ponticelli esterni gialli (ponti) è possibile scegliere tra la tensione di uscita 3,3 V o 5 V separatamente per uno dei due lati. Alcuni sensori devono ad es. fornito con 3.3V. Altri componenti richiedono 5V al loro ingresso di tensione. Quattro pin di intestazione aggiuntivi vengono utilizzati per prelevare la tensione direttamente sul modulo. Anche qui 3,3 V o 5 V. La corrente in uscita è un massimo di 700mA.

Il modulo di alimentazione ha un ingresso che può essere alimentato con una tensione compresa tra 6,5V e 12V. Qui vengono spesso utilizzati un blocco da 9 V o più batterie AA collegate insieme. Ovviamente anche alimentatori da laboratorio o altri dispositivi.

Alcuni microcontrollori richiedono un cavo USB per l'alimentazione. Questo può essere collegato alla presa USB sull'adattatore.

L'interruttore sul modulo è comodo perché non è necessario estrarre il cavo per accenderlo e spegnerlo. Il LED verde mostra il rispettivo stato.

La breadboard offre altre funzionalità. Può essere smontato e ampliato. Se non hai bisogno dei contatti esterni, puoi rimuoverli:

 

 

Oppure puoi aggiungere un'altra breadboard per poter collegare più componenti:

 
 

 

La breadboard può essere ampliata secondo necessità. C'è una superficie adesiva sul retro in modo che possa essere attaccata anche a una superficie adatta.

Sei già ben attrezzato per i primi progetti (anche senza microcontrollore). Infine, un'immagine di una piccola configurazione di prova:

 
L'uscita dell'alimentatore è impostata su 5V. Questo fornisce 5V al lato inferiore sinistro. Ho colmato il centro con i cavi forniti. Il LED si accende tramite una resistenza in serie e un piccolo interruttore. Ci sono 3,3 V sul lato superiore sinistro della breadboard, che al momento non vengono utilizzati. Puoi anche mettere il ponticello nel mezzo per ottenere 0V.


E questo è quello che sembra uno schema circuitale. Per questo utilizziamo il software Fritzing, che utilizziamo in un file serie di blog precedenti hanno già presentato.

 

 

Vi auguriamo una bella stagione d'Avvento.

Andreas Wolter

per AZ-Delivery Blog

Speciali

Einen Kommentar hinterlassen

Alle Kommentare werden vor der Veröffentlichung moderiert

Post di blog consigliati

  1. Installa ESP32 ora dal gestore del consiglio di amministrazione
  2. Lüftersteuerung Raspberry Pi
  3. Arduino IDE - Programmieren für Einsteiger - Teil 1
  4. ESP32 - das Multitalent
  5. OTA - Over the Air - Programmazione ESP tramite WLAN